Sbocchi della laurea in mediazione linguistica

Il percorso di laurea in mediazione linguistica è lungo e tortuoso, caratterizzato da una serie di esami teorici e da altri pratici e dedicati alla conversazione più immediata. Attraverso tale carriera universitaria è possibile apprendere diverse culture e lingue differenti, alcune maggiormente diffuse come l’inglese e lo spagnolo, altre più particolari ma in forte ascesa come il russo e il cinese.

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio quali sono gli sbocchi professionali che è possibile trovare scegliendo questa soluzione, che si rivelerà decisamente ricca di soddisfazioni se verrà gestita nel migliore dei modi. Ricordate che conoscere una lingua significa anche inserirsi all’interno della sua cultura, quindi maggiori saranno le esperienze vissute all’estero o sul territorio nazionale, più probabile sarà la capacità di ricevere offerte di lavoro allettanti e stimolanti.

Le offerte di lavoro nel campo delle pubbliche relazioni

Dirigente società

Conoscere diverse lingue significa avere la possibilità di comunicare con persone provenienti da ogni zona del mondo. Per questo motivo la figura del mediatore è decisamente utile all’interno delle grandi aziende, che hanno bisogno di intrattenere rapporti con clienti internazionali, alcuni dei quali necessitano di un trattamento particolare.

Pertanto, se decidete di laurearvi in questa facoltà, potrete candidarvi per tutte le posizioni da dirigente delle grandi società in ascesa, oltre che partecipare ai concorsi della pubblica amministrazione, che ricerca spesso delle figure in grado di fare da tramite con organi paritari di diverse nazioni.

Interessante sarebbe il ruolo di responsabile del personale, soprattutto in alcune realtà che sono del tutto multiculturali e hanno bisogno di un dirigente che coordini e integri le varie differenze tra i componenti. Altrettanto stimolante è un ruolo all’interno delle ambasciate, poiché sono frequenti le situazioni in cui è opportuno avere un traduttore che sbrighi le questioni diplomatiche.

Le offerte di lavoro nell’ambito della traduzione

Nell’ultimo periodo il mondo è divenuto sempre più internazionale e pertanto è sempre più utile che la formazione in mediazione linguistica sfoci nel ruolo del traduttore. Questo genere di attività può riguardare sia testi divulgativi che altro genere di materiale, con lo scopo di integrare differenti culture e rendere mondi all’apparenza distanti molto più uniti.

Un lavoro di questo tipo può essere sempre svolto nell’ambito delle pubbliche relazioni all’interno di aziende private, che si occupano di una clientela meno nazionale e più estera. Allo stesso modo sono gli organi statali ad avere bisogno di figure di questo calibro, che traducano testi legislativi e normativi in modo che non si creino incomprensioni dal punto di vista diplomatico. Il rapporto tra i popoli è una questione piuttosto delicata, che merita di essere trattata da professionisti seri che si sono formati nel settore e hanno conseguito una laurea molto articolata. Abbiamo già parlato di alcune di queste possibilità parlando degli sbocchi dopo il liceo linguistico, ma dopo la laurea in mediazione linguistica si può ambire a ruoli più cruciali, importanti e ben pagati.

Le offerte di lavoro in ambito turistico

Guida turistica

Quando si decide di approfondire l’uso di alcune lingue, uno degli ambiti professionali maggiormente fecondi è certamente quello turistico, soprattutto in un paese come il nostro dove questo comparto è il primo del mercato.

Interessante è in tal senso l’impiego da guida turistica (a cui si può aspirare anche dopo il l’istituto turistico), che si occupa di illustrare i principali monumenti delle varie città ai viaggiatori. Parliamo di un lavoro che presuppone una conoscenza approfondita non solo del linguaggio di un popolo, ma anche della sua cultura e della sua storia, per fornire un quadro completo e interessante di quello che si sta vedendo.

Altro campo di applicazione è quello delle strutture ricettive, che necessitano di personale acculturato che possa accogliere i clienti nel migliore del modi, facendoli sentire perfettamente compresi e a proprio agio. Ristoranti, hotel, fiere e festival, con una laurea in mediazione linguistica avrete la possibilità di puntare a ruoli dirigenziali, che vi permetteranno di compiere una sfavillante carriera in un settore divertente e variegato come quello del turismo, dove certamente non ci si annoia mai.